229
La notizia era nell'aria da ieri sera, ora è arrivata l'ufficialità. José Mourinho è il nuovo allenatore del Tottenham. Lo Special One, che prende il posto dell'esonerato Mauricio Pochettino, ha firmato un contratto fino al 2023. In carriera il tecnico portoghese ha vinto 25 trofei, alla guida di Porto, Inter, Chelsea, Real Madrid e Manchester United. Il proprietario del Tottenham Daniel Levy ha commentato così la scelta di Mou: "José è uno degli allenatori più vincenti della storia del calcio. Ha grande esperienza, è un grande tattico e può essere fonte d'ispirazione per la nostra squadra. Ha vinto tanto in ogni club nel quale ha allenato. Siamo certi porterà la giusta energia all'interno dello spogliatoio". 



Queste le parole di Mourinho: "Sono felice di entrare a far parte di un club con così tanta tradizione e con una tifoseria così calda. La qualità della rosa della prima squadra e del settore giovanile mi stuzzica. Aver la possibilità di allenare questi giocatori mi stimola".