1

Francesco Totti, capitano della Roma, parla ai microfoni di Sky nel giorno del suo 37esimo compleanno

È sempre suggestivo vivere un compleanno nella tua seconda casa, Trigoria?
"Certo, ormai ne ho passati più qui che da altre parte! (sorride, ndr). Però, fa tanto piacere festeggiare i miei compleanni sempre con loro perché questa è la mia seconda famiglia. Sono contento e onorato di festeggiare qui. Ora la testa è rivolta a domenica per la partita contro il Bologna, quindi era più un fatto di stare insieme e divertirsi".

Festeggiare da primi in classifica ha un sapore diverso?
"Certo, anche perché era tantissimo tempo che non eravamo più primi in classifica da soli. Per questo, festeggiare il compleanno così è stato ancora più bello. Però, il campionato è lungo e dobbiamo cercare di mantenere questa direzione, anche se sappiamo che sarà molto difficile". 

Quando hai visto l’aereo durante gli allenamenti cosa hai pensato?
"Ne ho visti tanti di aerei volare, ma questo era il più bello".