65
Due gol (e mezzo) nelle ultime due partite, contro avversari di primo piano come Juventus e Roma. Hamed Traoré dopo la Coppa d'Africa sembra essersi trasformato, un talento che ha imparato a essere anche decisivo. Per la gioia del Sassuolo, che lo aveva prelevato dall'Empoli giovanissimo, e non solo. La Juventus, infatti, segue da tempo la crescita del centrocampista ivoriano, pronta a fiondarsi su di lui e di approfittare anche di una corsia privilegiata nel momento in cui decidesse di portarlo a Torino...