Commenta per primo
Quattro giorni fa è cominiciato il trofeo 'Lascaris', la manifestazione giovanile che negli ultimi 40 anni ha visto un'infinità di campioni sbocciare sui campi di serie A e B. Basterebbe elencare i nomi di Roberto Baggio, Tommaso Rocchi, Fabio Quagliarella e Robert Acquafresca per far venire l'aquolina in bocca ai ragazzi. A Pianezza, sullo storico campo di via Claviere, l'ha spuntata l'Atalanta sul Torino ai calci di rigore. La Juventus s'è piazzata al terzo posto battendo in finalina l'Alessandria. I bergamaschi raggiungono la Juventus in vetta alla classifica dell'albo d'oro con ben cinque trionfi. Niente da fare per i colori bianconeri: quest'anno, più che bianco, si conferma nero, per qualsiasi categoria. La Juve era tra le favorite del torneo e ha concluso sul gradino più basso del podio...