Commenta per primo

Inizia con un pareggio ad Enschede, in Olanda, la difesa da parte dell'Inter della Champions League conquistata a maggio a Madrid contro il Bayern Monaco. Nella prima giornata del Gruppo A della fase a gironi, i nerazzurri di Rafa Benitez hanno impattato per 2-2 in casa del Twente di Preud'homme.

Comincia subito in avanti il Twente, spinto da un pubblico caloroso. Ma sinora nessun vero pericolo per l'Inter, che comunque non riesce a presentarsi davanti la porta avversaria. Ma alla prima occasione, l'Inter passa in vantaggio: Milito entra dalla sinistra e tira in porta. Il portiere respinge, ma Snejider è pronto ad approfittarne: è il 13', 0-1 per l'Inter. Pronta la replica del Twente, che perviene subito al pareggio con Janssen (20'): micidiale il suo sinistro dal limite dell'area su punizione. Palla sotto il sette, 1-1. E alla mezzora, su azione da calcio d'angolo dopo una grande parata di Julio Cesar su un'altra punizione di Janssen, Milito mette dentro nella propria porta e gli olandesi passano in vantaggio. La risposta dell'Inter è affidata a Cambiasso, che cinque minuti più tardi centra la traversa con un sinistro di prima intenzione su cross di Eto'o. Proprio il camerunese, con un bel tiro da fuori, al 41' firma il 2-2 su cui le squadre vanno al riposo. Nella ripresa si fa male Pandev, al suo posto Benitez manda in campo il giovane brasiliano Coutinho, che va subito vicino al gol e sforna un assist per il diagonale a fil di palo di Mariga. Quest'ultimo nel finale si macchia di un brutto gesto, cercando di colpire un avversario con una testata.

IL TABELLINO
Twente-Inter 2-2
TWENTE (4-2-3-1): Mihaylov; Rosales, Wisgerhof, Douglas, Tiendalli; Brama, Janssen; Ruiz, De Jong, Chadli (88' Landzaat); Janko (77' Bajrami).
A disposizione: Boschker, Kuiper, Bengtsson, Parker, Buysse.  Allenatore: Preud'homme.
INTER (4-2-3-1): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Zanetti; Mariga, Cambiasso; Pandev (61' Coutinho), Sneijder, Eto'o; Milito (87' Muntari).
A disposizione: Castellazzi, Cordoba, Materazzi, Santon, Biabiany. Allenatore: Benitez.
Arbitro: Alves Garcia (Portogallo).
Ammoniti: Maicon, Douglas.
Marcatori: 14' Sneijder (I), 20' Janssen (T), 30' aut. Milito (I), 41' Eto'o (I).