Commenta per primo

L'allenatore dell'Udinese, Francesco Guidolin ha dichiarato dopo la vittoria nell'anticipo di campionato a Bologna: "Questi tre punti ci volevano proprio e ci servivano tantissimo, perché ci troviamo in una posizione di classifica a cui non siamo abituati. La squadra mi è piaciuta moltissimo nel primo tempo, con dei ragazzi più esperti che hanno aiutato i più giovani. Abbiamo giocato con personalità e in scioltezza, poi nella ripresa siamo stati solidi di fronte all'arrembaggio del Bologna e abili a far male in contropiede. Dobbiamo continuare con questo spirito e con questo atteggiamento". 

"Cosa mi è piaciuto di più? La gioia del gruppo al momento del raddoppio di Nico Lopez, in quell'istante ho visto lo spirito di una squadra che è in ripresa. Non dimentichiamo che vincere una gara di serie A è sempre un'impresa, voglio respirare queste sensazioni ogni domenica. Scuffet in porta? Ho preso una decisione d'istinto, basandomi sul gran momento di forma in cui si trova il giovane portiere. Parte importante di questa decisione l'ha avuta anche il parere del preparatore dei portieri, Lorenzo Di Iorio".