Commenta per primo

Siete tifosi juventini e non avete ancora la tessera del tifoso? Volete comunque andare a Udine a vedere la partita? Nessun problema. Come previsto dalla nuova 'legge Maroni', i supporters che non aderiscono alla TdT (tessera del tifoso) possono andare liberamente in trasferta. Ma c'è un problema. Non solo domenica, non soltanto a Udine. Dove mettere quelli che non hanno aderito? A fianco dei tifosi avversari, ovvio. Allo stadio Friuli, infatti, uno spicchio della curva sud verrà riservato ai bianconeri che arriveranno da Torino, proprio al fianco di quelli di fede opposta.

Nell'occasione le due tifoserie, storicamente nemiche, verranno separate da un apposito cordone di steward, che verrà potenziato, per evitare che entrino in contatto. Dunque, come spesso accade in Italia: fatta la legge, trovato l'inganno. Per evitare problemi e tafferugli negli stadi s'è proceduto di fretta e furia a creare la nuova tessera. E poi? Le due tifoserie vivranno a stretto a contatto per tutti i 90 minuti. Mah! Vai a capire... I tifosi dell'Udinese sono preoccupati da questa vicinanza e l'hanno scritto in un comunicato. Anche la questura non è per niente tranquilla, ma si va avanti lo stesso. Si spera che le due frange restino pacifiche, come spesso accade quando friulani e juventini si spostano. Ma questa scelta potrebbe trasformarsi presto in un boomerang, in qualsiasi stadio d'Italia.