40
Mancava solamente l'ufficialità, arrivata tramite un comunicato diffuso dall'Udinese: Luca Gotti non è più l'allenatore della formazione friulana. Il tecnico di Adria paga l'ultima sconfitta patita in campionato, quella di lunedì sera sul campo dell'Empoli (la sesta in stagione). La situazione era precipitata in giornata col ritorno in Italia del presidente Gino Pozzo, che ha convocato in sede il vice di Gotti, Gabriele Cioffi, per affidargli l'incarico ad interim di guidare la squadra almeno in occasione del prossimo impegno contro il Milan.

Questa la nota dell'Udinese: "Udinese Calcio comunica di aver sollevato Luca Gotti dalla guida tecnica della prima squadra. Al mister vanno i più sentiti ringraziamenti per le annate vissute insieme. Il Club augura a Gotti le migliori fortune professionali per il prosieguo della sua carriera". Gotti, che aveva assunto l'incarico nel novembre 2019, lascia dopo 87 partite, in cui ha collezionato 25 vittorie, altrettanti pareggi e 37 sconfitte.

Cioffi è l'immediato, ma Pozzo e la dirigenza bianconera sono già partiti alla ricerca di una soluzione definitiva: Dejan Stankovic è la suggestione delle ultime ore, mentre Paco Jemes, Marco Giampaolo, Rolando Maran e Roberto Donadoni sono le altre alternative.