Commenta per primo
L'Uefa sposa in pieno il progetto dei giudici di porta e ha deciso di allargare la sperimentazione anche alla Champions League (a partire dall'ultimo turno preliminare) e agli Europei del 2012, già a partire dalle qualificazioni. Questo è quanto deciso dal comitato esecutivo della confederazione calcistica europea, riunito quest'oggi: una richiesta in tal senso sarà avanzata alla FIFA entro fine luglio. Il comitato ha inoltre deciso un inasprimento dei controlli in materia di fair-play finanziario, che potrebbe portare ad escludere dalle coppe i club che spendono più di quanto ricavano, a partire dalla stagione 2014-15.