Commenta per primo
Sinisa Mihajlovic non è più l'allenatore del Catania. Lo ha reso noto lo stesso tecnico con una lettera inviata a dirigenti e tifosi pubblicata sul sito Internet della società etnea, confermando però di "non avere ancora trovato lavoro". Mihajlovic, dopo aver chiesto scusa per la sua decisione ai tifosi, prosegue: "Vorrei, ma non lo pretendo, che tutti i tifosi rossazzurri si potessero mettere al mio posto e prendessero la decisione che ho preso io. Forse chiedo troppo. Però almeno scusatemi, so che questo lo farete, perchè ho conosciuto bene la grandezza del vostro 'cuore". Infine sul futuro: "Spero di trovare, presto, da lavorare, per legittimare la mia decisione e le mie ambizioni professionali, e di tornare a Catania da avversario leale come leali siete stati tutti voi con me". L'Inter lo aspetta per fargli guidare la squadra del dopo José Mourinho. Ma su di lui c'è anche la Fiorentina.