3
Da Alexis Sanchez a Lavezzi passando per Lucas: ormai da diversi anni l'Inter insegue (senza riuscire a raggiungere) degli esterni d'attacco con un bruciante cambio di passo in grado di garantire i guizzi necessari a vitalizzare la manovra di gioco, spesso lenta e prevedibile, soprattutto quando dall'altra parte ci sono squadre che si chiudono bene in difesa. 

POKER SUL TAVOLO - Sul mercato ci sono due sogni proibiti che giocano in Germania: il brasiliano Firmino dell'Hoffenheim (la cui valutazione è fuori dalla portata delle casse del club nerazzurro) e lo svizzero Shaqiri, in scadenza di contratto col Bayern Monaco a giugno 2015. Nella stessa situazione contrattuale ci sono altri due elementi: l'ucraino Konoplyanka del Dnipro e il belga Bakkali del PSV Eindhoven. Quest'ultimo può essere l'uomo giusto, anche perché è il più giovane di tutti (classe 1996). In Italia il ragazzo viene seguito con interesse anche da Roma, Juve, Napoli e Milan, senza dimenticare la spietata concorrenza all'estero, dove piace ad Atletico Madrid e a diversi club inglesi.