99
Il giocatore più necessario del mercato è l’unico centrocampista in Italia capace di giocare in ogni ruolo, cioè Rodrigo De Paul. Ha 27 anni, è nazionale argentino ed è padrone del suo destino. L’Udinese non ha necessità di vendere, ma se De Paul vorrà andare, si sentirà in dovere di accontentarlo. De Paul è a Udine da cinque anni con un contratto netto di un milione. Al suo livello davvero poco.

De Paul sarebbe giocatore ideale per l’Inter dove potrebbe prendere il posto di Eriksen o anche quello di Brozovic. Sarebbe ideale per la Juve come centrocampista avanzato dietro ai due mediani Bentancur e Rabiot. Andrebbe benissimo al Napoli al posto di Bakayoko e dello stesso Fabian Ruiz se dovesse partire. E sarebbe ideale nel Milan per sostituire Calhanoglu, bravissimo, ma con pochi gol nelle gambe e una piccola predisposizione a tenere troppo la palla per il calcio di oggi. È stato soprattutto lui il limite del Milan ad altissimo livello.

Nessun centrocampista sul mercato italiano sarà più determinante di De Paul. Può colmare da solo molti punti di distacco attuali perché completerebbe tante delle squadre che inseguono l’Inter. Naturalmente c’è la fila.