52
Torna l'appuntamento di Calciomercato.com: un cappuccino con Mario Sconcerti. I temi dell'attualità calcistica approfonditi da uno dei punti di riferimento del giornalismo italiano e presenza fissa sulle pagine del nostro sito. Il commento di oggi è sul Milan.

Ascolta "Il Milan non è una grande squadra, servono due o tre leader" su Spreaker.

Il Milan non è diventata una grande squadra, sbaglierebbe a pensarlo. Sta solo raccogliendo la sua differenza di qualità in un momento atipico della stagione. Per diventarlo servono giocatori di grande personalità, non importa se giovani o vecchi. Le squadre si appoggiano a chi le aiuta a vincere, servono due leader, meglio se tre.