108
La squadra che da un mese gioca meglio in Italia è la Roma. Insieme al Milan ma in modo diverso. Ha verticalizzazioni potenti a cui partecipano ogni volta cinque-sei giocatori, tutti fantasisti di qualità come Pellegrini, Spinazzola, Pedro, Mkhitaryan e Dzeko. Come il Milan sta crescendo nei particolari. Ha trovato in Villar un altro centrocampista di qualità, in Borja Majoral un vice Dzeko che se non altro vede la porta e in Karsdorp un oggettino di cristallo che tiene più in equilibrio la squadra.

Ascolta "Il Milan cresce, è intelligente e non si perderà" su Spreaker.

La Roma non ha mediani, solo Veretout ha caratteristiche di copertura, l’altra mezzala è Pellegrini che è quasi un numero dieci. Ma i cinque fantasisti giocano tutti molto vicini e si muovono insieme come una nuvola di uomini che fila via rapida verso l’area. Questo porta a una continua superiorità numerica proprio dove finisce l’azione. La Roma ha segnato 16 gol nelle ultime 5 partite, è rimasta senza prenderne quattro volte, più di Juve, Inter e Milan. E’ imbattuta sul campo e ormai in piena zona Champions. Ha tutti i titoli, anche statistici, per poter arrivare fino in fondo.