90
Torna l'appuntamento di Calciomercato.com: un cappuccino con Mario Sconcerti. I temi dell'attualità calcistica approfonditi da uno dei punti di riferimento del giornalismo italiano e presenza fissa sulle pagine del nostro sito. L'approfondimento di oggi è sul prossimo attaccante della Juventus.

Tra Suarez e Dzeko il miglior compagno per Cristiano Ronaldo è certamente Dzeko perché quando gioca pensa sempre alla squadra. Suarez è uno straordinario attaccante, ma Dzeko è di più perché lavora per sé e per gli altri. E attaccante totale, conosce il problema degli spazi e quello degli inserimenti. Sa dove mettersi se Ronaldo ha bisogno di ampiezza per cercare la porta ma anche come rendergli il pallone in un triangolo fra eccezioni.


Ascolta "Per giocare con Ronaldo, Dzeko è molto meglio di Suarez. Ecco perché" su Spreaker.
Suarez è un centravanti anche più forte di Dzeko, ha più cattiveria, più agonismo, ma è abituato ad avere una parte larga del campo per sé. Nel Barcellona tutto il centro-destra è di Messi che parte da lontano. Quella parte di campo è come un lungo corridoio che va lasciato sempre libero. Nella Juve lo stesso corridoio c’è tra la parte sinistra e il centro, dove scatta Ronaldo. Anche Suarez si è dimostrato negli anni un partner fedele alle gerarchie pur lasciando molto spazio per sé. Ma Dzeko è di più, è un quasi numero dieci, giocare per gli altri è come fosse la sua ultima vocazione.