233
E ora si fa più complicata. Quanto lo si capirà col passare dei giorni e l’avvicinarsi di giovedì 8 agosto, quando si chiuderanno i battenti del mercato in entrata per là Premier League. Il maxi scambio apparecchiato, anche, da Fabio Paratici tra Juventus e Manchester United si complica. Non è perché sia successo qualcosa di particolare, ma per l’esatto opposto: non è successo nulla, almeno sul fronte Paulo Dybala. Ed è trascorso un altro giorno intero. Un dettaglio per nulla secondario, arrivato a questo punto. Quindi filtra pessimismo. È sempre più tensione. 

TUTTI I SI’ - Che cosa c’è. Il sì di Romelu Lukaku, che pure non chiude all’Inter ma che ha trovato l’intesa economica per un contratto da cinque anni a 9 milioni netti a stagione più bonus. C’è l’ok del Manchester United allo scambio con conguaglio, nonostante le pretese di Dybala e del suo entourage, per una quadra ritrovata grazie all’inserimento di Mario Mandzukic in questa operazione. E c’è anche il via libera dello stesso centravanti croato. Eppure tutto questo non può bastare, anzi rischia proprio di non essere sufficiente. 

COSA MANCA - Già, perché Dybala non ha detto sì. A dire il vero, non ha ancora detto niente a nessuno direttamente. Da Londra c’è stato Jorge Antun ad aver messo sul tavolo tutte le richieste per convincere la Joya a cambiare idea, ma in questo venerdì non ci sono stati altri sviluppi con i dirigenti dello United che erano in altre faccende affaccendati (vedi operazione Maguire). E a Torino nessuno ha ancora incontrato né telefonato, almeno ufficialmente, a Dybala. Che è rimasto chiuso in casa, dove si è allenato. Ma il confronto con Maurizio Sarri è ancora rinviato almeno al 5 agosto. E pure con Paratici la linea sembra essersi interrotta. Tutto può succedere, tanto deve ancora essere deciso. Inter e PSG aspettano alla finestra, la tensione sale, il tempo scorre. 
   


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com