31
Sempre titolare, praticamente intoccabile. Nicolò Rovella è nato a dicembre del 2001, deve ancora compiere 19 anni eppure è un perno del Genoa di Rolando Maran, il club dove è cresciuto e con cui adesso ha un accordo in scadenza nel prossimo giugno. Il presidente Preziosi non vuole perderlo a costo zero, per questo sta cercando di ottenere il massimo sapendo che Rovella sta entrando al centro di una disputa alla Dejan Kulusevski.


Proprio quel tipo di operazione la ripeterebbe volentieri la Juventus, ovvero se Nicolò non si liberasse gratis a giugno, si potrebbe valutare di bloccarlo a gennaio comprandolo e lasciandolo al Genoa per crescere. Lavori in corso su questo fronte, ma la Juve sta spingendo e come fatto per Dejan a gennaio scorso con l'Atalanta, studia questo tipo di affare pure col Grifone. Ma attenzione, perché proprio come fu per lo svedese, anche in questo caso la sfida è apertissima con l'Inter che si sente forte perché lavora sul fronte Rovella da mesi, prima ancora che si prendesse la ribalta. Rapporti ottimi e testa a testa in corso. Su Kulusevski c'erano i nerazzurri favoriti, la Juve sorprese tutti in pochi giorni; ora l'Inter si sente in piena corsa per Nicolò e studia la vendetta. Il traguardo - per tutti - è ancora lontano.

“Novità – Estrazione mensile di un diamante da 10.000€ al più fortunato – Gioca ora”