In questi anni tutti hanno imparato a conoscere il carattere forte di Wanda Nara, che di fronte a dure trattative di mercato non si è mai lasciata intimidire, andando sempre avanti per la propria strada. Dall’Argentina arriva un’altra curiosità sulla moglie e agente di Mauro Icardi, un aneddoto relativo a qualche anno fa, quando i due non erano ancora sposati e si stavano godendo una vacanza in barca. A raccontare la simpatica storia è il giornalista argentino Angel de Brito, che spiega come Wanda Nara fosse ben conscia del fatto che molte belle ragazze si avvicinassero al suo Maurito. Come d’altronde era a conoscenza di un secondo cellulare in possesso dell’attaccante, dato che il primo lo utilizzava per lavoro e il secondo per “cosette” di secondo piano.  

REAZIONE D'ISTINTO - Ma proprio sul cellulare delle “cosette”, in quel giorno di relax sullo yacht, la sospettosa Wanda incappò in un messaggio poco piacevole, tanto che per reazione non esitò nel gettare il dispositivo in mare. Un episodio, scrivono in Argentina, che i due hanno immediatamente superato, ma che ben descrive il focoso carattere della moglie e agente del centravanti.