Commenta per primo
La stampa spagnola ha raccolto le dichiarazioni del presidente del Valencia Amedeo Salvo e dell'attaccante classe '85 Alvaro Negredo circa il futuro del giocatore in prestito sino a giugno dal Manchester City: "Anche se il suo rendimento non è stato quello che ci aspettavamo, non lo abbiamo ingaggiato per una sola stagione ma altre 4 (il Valencia ha un diritto di riscatto)", ha detto il presidente. "Nessuno ha parlato con me, ma la mia intenzione è di restare qui", ha aggiunto il calciatore.