Riccardo Bocalon, attaccante del Venezia, parla a Picenotime.it in vista della sfida con l'Ascoli: "Ad Ascoli affrontiamo una squadra molto forte, attrezzata per raggiungere i playoff. Ieri sera ho tifato Brescia contro il Livorno, ma è tutto nelle nostre mani perché arriverà un altro scontro diretto contro il Crotone. Un episodio può cambiare tutto, col Foggia è stata dura, ma il rigore ha cambiato la partita dopo un inizio difficilissimo: la penalizzazione anche dal punto di vista ambientale è chiaro che per loro si faccia sentire per loro, ma quando la posta in palio è alta c’è paura da parte di tutti in alcuni momenti".