154
Un gol di Mattia Aramu tira fuori il Venezia dalla zona retrocessione e affonda la Fiorentina. L'ottava giornata di Serie A si chiude con la vittoria della squadra di Zanetti per 1-0 che ritrova così i tre punti dopo due pareggi e due sconfitte nelle ultime quattro gare.

IL GOL - Poche occasioni e tanti cartellini da una parte e dall'altra: sei gialli e un'espulsione a Sottil che ha preso due cartellini in meno di dieci minuti. Al 36' arriva il gol che decide la gara: imbucata perfetta di Busio che serve Henry, l'attaccante se ne va in velocità e sull'uscita del portiere avversario serve Aramu che segna a porta vuota. Clean sheet al debutto per il nuovo portiere del Venezia Romero, che ha respinto tutti gli attacchi di Vlahovic e compagni.

IL TABELLINO

VENEZIA-FIORENTINA 1-0 (1-0 pt) 

Marcatori: Aramu (V) 36’ pt

Venezia (4-3-3): Romero; Ebuehi, Svoboda, Ceccaroni, Haps,; Ampadu, Vacca (dal 20’st Crnigoj), Busio; Aramu (dal 42’st Heymans), Henry (dal 42’st Caldara), Johnsen (dal 5’st Okereke); All. Zanetti

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Odriozola (dal 1’st Benassi), Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura (dal 30’st Maleh), Amrabat (dal 11’st Torreira), Duncan (dal 38’st Pulgar); Callejon (dal 11’st Gonzalez), Vlahovic, Sottil; All. Italiano

Arbitro: Luca Massimi

Ammoniti: 23’pt Amrabat (F), 28’pt Odriozola (F), 15’st Benassi (F), 18’st Ceccaroni (V), 25’st Sottil (F), 26’st Ampadu (V)

Espulsi: 32’st Sottil (F)