Commenta per primo

Increscioso episodio accaduto ieri a Milano. Il giornalista sportivo Marco Venditti, noto tifoso bianconero, conduttore della trasmissione Forza Juve e popolare opinionista spesso ospite in varie emittenti televisive, è stato ieri vittima di un'aggressione all'interno di un bar della zona Fiera a Milano. Il noto conduttore è stato aggredito da due tifosi dell'Inter, che lo hanno minacciato con toni sempre più accesi per poi sfociare nella violenza fisica, nonostante il giornalista avesse cercato di placare gli animi ignorando di fatto i due aggressori, anzi cercando la conciliazione. Fortunatamente la prontezza di riflessi di Venditti, già sfortunato protagonista di un analogo episodio in passato con dei tifosi della Roma, ha evitato il peggio, con i teppisti che si sono dati dunque alla fuga.

Leggiamo dal sito JuveCentral.it: "Questo episodio speriamo che serva almeno da monito nei confronti di quella stampa, di quei media che hanno contribuito ad avvelenare di polemiche l'aria nei giorni successivi alla partita tra bianconeri e nerazzurri, e a quei dirigenti che, dopo una vittoria (seppur meritata, sia ben inteso) continuano a riempire di polemiche le pagine dei giornali e a recriminare su episodi e arbitraggi anche quando non sarebbe il caso farlo. Quanto a questi teppisti, perchè è questa l'unica definizione che possiamo dare dei due aggressori pseudo-tifosi, non è il caso di spendere alcun commento".