Commenta per primo
Dopo cinque stagioni al Verona, con nel mezzo i prestiti al Genoa e al Goias in Brasile, Daniel Bessa saluta i gialloblù con una lettera pubblicata sui suoi profili social: "Gratitudine. È la parola che definisce al meglio tutto il mio sentimento per l'Hellas Verona. Non sono mancati momenti di gioia, sconfitte, difficoltà, vittorie e conquiste professionale e personali. Una squadra che mi è entrata nel cuore per tante occasioni vissuta e che mi ha dato l’opportunità di conoscere tante persone e vivere tantissime emozione. Ringrazio tutti i compagni di squadra che ho avuto, allenatori, staff, dirigenti e tutti i dipendenti del club. Tutti sicuramente mi hanno fatto imparare qualcosa di nuovo e importante per me. È stato un bellissimo viaggio e porterò con me i momenti più belli. Un ringraziamento speciale anche alla città di Verona che per tanti anni è stata la mia casa e continuerà ad esserlo, in questa fantastica città o vissuto momenti molto importanti per me. Sono state 105 partite indossando questa maglia. Le più belle ovviamente in casa al Bentegodi. È stato un grande Onore! Forza Hellas!".