2
Nenè, attaccante brasiliano in forza al Verona, ha parlato ai microfoni di Telenuovo di una squadra in cui avrebbe potuto giocare in passato: "Il Milan? Prima di andare al Cagliari, il mio nome era arrivato anche a Galliani. Però Cellino mi ha voluto a tutti i costi. Dopo sei mesi a Cagliari, il Milan era venuto per prendermi. La domenica giocavamo contro il Siena, io ero in panchina, Larrivey fu espulso e quindi sono rimasto perché la domenica dopo avrei dovuto giocare dal primo minuto. Evidentemente non era destino che andassi al Milan".