Commenta per primo

Al 'Bentegodi' si affrontano Verona e Spal. Nella panchina degli ospiti Gian Marco Remondina, ex tecnico degli scaligeri esonerato la scorsa stagione appena prima dei playoff. Le squadre giocano a viso aperto ed è la Spal a trovare il vantaggio al 14' con Volpe che corregge in rete di testa un traversone di Rossi. I padroni di casa rispondono al 39' con Berrettoni che scarica in rete un delizioso suggerimento di tacco di Ferrari. Nel secondo tempo il Verona suona la carica e dimostra di volersi giocare i playoff: al 54' Hallfredsson lanciato sulla fascia sinistra rientra sul destro e taglia l'area con un bellissimo suggerimento per Russo che sigla il sorpasso. Al 77' la squadra di Mandorlini cala il tris con Mancini che trova la deviazione di Bortel ad ingannare l'incolpevole Ravaglia. Il Verona rimane in corsa nella zona playoff superando la Salernitana, la Spal subisce una pesante battuta d'arresto che rende la rincorsa molto difficile a sole tre partite dalla fine.

VERONA

L'allenatore del Verona, Andrea Mandorlini: 'Oggi dovevamo soltanto vincere e ci siamo riusciti. Abbiamo giocato bene, ho visto voglia di giocare anche in velocità, con tante idee e sufficienti occasioni. Sotto di un goal la partita si è fatta dura, ma siamo rimasti lucidi e abbiamo continuato a giocare in velocità raddrizzando la partita e portandola poi a casa. Dobbiamo vivere giornata per giornata perché tutto è ancora possibile, il Pavia domenica prossima cercherà di fare risultato per uscire definitivamente dai play-out'.

SPAL

L'allenatore della Spal, Gian Marco Remondina: 'La Spal oggi ha provato a vincere, siamo andati in vantaggio ma poi non siamo riusciti a mantenerlo e abbiamo pagato a caro prezzo delle disattenzioni in fase difensiva. Purtroppo ora è difficile puntare ai play-off, ci sono ancora speranze ma sarebbe importante recuperare qualche giocatore che oggi ci mancava. Per noi con 5-6 giocatori infortunati è difficile giocare, la differenza di qualità dei giocatori titolari della Spal con quelli del Verona si è vista: l'Hellas ha un organico secondo me molto importante, poteva puntare al primo posto'.