Commenta per primo

Stefano Guberti si proietta sulla sfida di domenica con la Juventus: "I bianconeri non sono in crisi, ma noi puntiamo in alto. Abbiamo 4-5 giocatori in azzurro, vuol dire che lavoriamo bene. Del Neri è bravo, però di Carlo ha idee interessanti".

Sul suo ruolo: "Un nuovo ruolo per stupire: stare dietro le punte mi piace".