Il tecnico del Vicenza, Pasquale Marino, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match con il Brescia: "C’è voglia di riscattare una sconfitta immeritata, esiste il rammarico per non aver conseguito un risultato positivo contro lo Spezia per errori nostri e per errori di qualcun altro, non mi riferisco solo all’episodio del rigore ma a diversi atteggiamenti. Se passavamo su quel calcio di rigore la partita cambiava completamente e potevamo avere dei maggiori vantaggi anche dal punto di vista tattico perché a campo aperto possiamo sfruttare al meglio le nostre qualità. Non si discutono le qualità e i valori dei calciatori, ci sono stati tanti infortuni e una volta che un giocatore rientra serve ancora del tempo per ritrovare la giusta condizione; non è facile in poco tempo rimettersi a livelli degli altri".