774
Il Milan vince e convince nella sua ultima amichevole prima dell’inizio del campionato. Finisce 6-1 il match contro il Vicenza allo stadio Romeo Menti. Partita che era iniziata nel peggiore dei modi con il gol di Alex Rolfini alla prima azione della partita. Ci mette poco però la squadra di Stefano Pioli a ribaltare la gara, prima con Leao su assist di Rebic e poi con Messias di testa. Il terzo gol è proprio di Rebic che sfrutta un altro assist di uno scatenato Leao. I rossoneri aumentano il loro vantaggio con l’autorete di Dalmonte dopo una bell’azione di Hernandez e poi con Tomori, che di testa segna il 5-1. Infine, ancora Rebic che firma la doppietta personale su assist di Brahim Diaz. C’è stato anche il tanto atteso debutto per Charles De Ketelaere, entrato al 75esimo. Il belga si è subito reso pericoloso anche se non è riuscito a trovare la via del gol. Unica nota negativa è stata l’infortunio di Sandro Tonali, uscito a inizio del secondo tempo per un problema muscolare.  



MILAN (4-2-3-1) - Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Hernandez; Tonali, Bennacer; Messias, Diaz, Leao; Rebic.

VICENZA (3-4-2-1): Brzan; Ierardi, Padella, Bellich; Dalmonte, Zonta, Scarsella, Cataldi, Begic; Rolfini, Ferrari.

LA PARTITA 

VICENZA-MILAN 1-6 ( Rolfini, Leao, Messias, 2 Rebic, aut.Dalmonte, Tomori  )

1' - Subito in vantaggio il Vicenza con Alex Rolfini che di testa sfrutta l'assist dalla sinistra, immobile la difesa rossonera. 

3' - Leao con un tiro da posizione defilata non riesce a trovare la porta, Milan vicino al pareggio.

11' - Pareggio del Milan con Rafael Leao. Il portoghese riceve il pallone da Rebic e da buona posizione non sbaglia con il destro. 

15' - Rebic ci prova da centrocampo, il pallone finisce sopra la traversa.

18' - Ci prova Theo Hernandez dalla sinistra, entra in area ma non riesce a trovare il varco giusto. 

21' - Messias ribalta il risultato, vantaggio del Milan. Il brasiliano segna di testa su un bel cross di Leao, 2-1 per i rossoneri.

30' - Rebic non sbaglia da dentro l'area, grande assist di Leao, il secondo della partita, 3-1 per il Milan.

31' - Il Milan dilaga, subito un'altra rete. Azione che parte sempre dalla sinistra, con Hernandez che va fino in fondo e poi trova la deviazione decisiva di Dalmonte, 4-1 per la squadra di Pioli.

42' - Hernandez vicinissimo al quinto gol su una bella palla di Messias, riesce a respingere la difesa del Vicenza.

43' - Hernandez si rialza dopo essersi fermato a terra per un fastidio al ginocchio. 

45' - Termina il primo tempo: il Milan dopo un avvio shock riesce a ribaltare il risultato, termina 1-4 la prima frazione. 

46' - Ricomincia la gara, nessun cambio per Pioli.

49' - Tonali esce dal campo toccandosi l'inguine, problema muscolare per il centrocampista (al suo posto entra Krunic)

50' - Tomori di testa su calcio d'angolo firma il 5-1 per il Milan.

57' - Saelemaekers entra al posto di Messias.

69' - Rebic firma la doppietta, grande assist di Brahim Diaz che manda in porta il croato, 6-1 per il Milan.

73' - Il momento tanto atteso è arrivato, entra in campo Charles De Ketelaere al posto di Brahim Diaz.

76' - Subito un'occasione per De Ketelaere che però non riesce a calciare bene.

78' - Ancora il belga vicino al gol ma dopo un dribbling la conclusione finisce sulla rete.

90' - Finisce la partita, 6-1 per il Milan.