250
Cosa succede per il centrocampo dell'Inter? Qualcosa sta cambiando, è in evoluzione nelle strategie di Marotta e Ausilio con Antonio Conte che vuole una squadra con maggiore esperienza. Ecco perché nelle ultime ore si è spinto con forza sull'operazione Arturo Vidal: vi abbiamo raccontato idee e strategie, in particolare la dirigenza nerazzurra spera col tempo e con pazienza di riuscire a prenderlo a costo zero dal Barcellona accordandosi sullo stipendio del cileno. Lavori in corso, Conte lo vuole senza ombra di dubbio. E Tonali? 

Ascolta "Inter, cosa succede con Tonali e Vidal" su Spreaker.

LA QUESTIONE TONALI - Non è un caso che il Milan si sia inserito con forza su Sandro Tonali, anzi. L'Inter ha prima trovato l'accordo con il centrocampista da aprile, poi ha preso tempo dopo aver preparato un assalto post-Europa League che non c'è stato nei fatti. La dirigenza nerazzurra ha altre priorità prima di affondare il colpo per Tonali col Brescia, non lo esclude ma non accelera, ecco perché il Milan è stato rapido nell'entrare in scena con una proposta allettante. Dopo averlo bloccato per mesi, i nerazzurri hanno rallentato proprio nel momento decisivo. Scelta obbligata nell'estate del Covid ma che ha spiazzato molti protagonisti dell'affare. E ha aperto la strada a un'occasione per il Milan. Chi vincerà questo derby?