167
Arturo Vidal si avvicina all'Inter. Il centrocampista cileno, che non è stato convocato da Koeman per l'amichevole con il Nastic, nelle scorse ore ha trovato l'accordo con il Barcellona per rescindere il contratto, mossa necessaria per firmare con l'Inter, disposta a prenderlo senza costi di cartellino. Per accelerare le operazioni il Guerriero ha deciso di rinunciare​ all'ultimo anno di contratto con i blaugrana, poco più di 6 milioni di euro, e otterrà solo una parte dei famosi 2,4 milioni di premi non pagati dal club catalano. Una scelta decisa e definitiva, che accelera il suo trasferimento alla corte di Conte.

DETTAGLI - Per ufficializzare tutto serve mettere nero su bianco, ma l'accordo è stato raggiunto. Da domani ogni giorno è buono per vederlo sbarcare in Italia, dove sosterrà le visite mediche e firmerà il contratto biennale, con opzione per uno aggiuntivo, a 6 milioni di euro netti più bonus a stagione. Conte è stato accontentato, Vidal sarà nerazzurro. Una pedina fondamentale per gli ambiziosi progetti di un'Inter che vuole provare a dare fastidio alla Juve in Italia e arrivare fino in fondo in Europa.