Commenta per primo
Il nuovo proprietario del Parma, Giampietro Manenti, si presenta così: "Riusciremo a rispettare le scadenze, la nostra è una corsa contro il tempo. Crediamo ancora nella salvezza, non penso che sia impossibile vincere 10 delle ultime 17 partite. In ogni caso è già previsto un piano industriale quinquennale, anche in caso di retrocessione in Serie B. Abbiamo preso il Parma per un discorso sportivo, ma anche per il tessuto industriale della zona. Eravamo interessati già nello scorso mese di ottobre. Lavoreremo con l'estero anche da un punto di vista gastronomico". 

Get Adobe Flash player