137
Wanda Nara difende Mauro Icardi. A Tiki Taka, la moglie e agente dell'attaccante dell'Inter ha parlato del rigore sbagliato dal bomber argentino, che rischiava di costare la Champions League ai nerazzurri: "È andata molto bene, abbiamo raggiunto ciò che volevamo e ora si ricomincia per la prossima stagione. L'errore di Mauro? Può capitare, sono cose che succedono a chi ha i coglioni. Lo stadio ha reagito male, io stessa ho detto una parolaccia: logico che non puoi dire bravo a chi sbaglia un rigore. Anche Messi e Ronaldo hanno sbagliato, può capitare a tutti. Dopo tutta la vicenda ha segnato due rigori pesantissimi. Essere interista fa capire di avere il cuore a posto, ho perso cinque anni di vita".

'AMA L'INTER' - Su Instagram, poi, Wanda ha dedicato un post a Maurito: "A volte non basta un gol al Barcellona, al Tottenham, tre gol nel derby, 124 gol a 26 anni. A volte nessuno si rende conto di chi gioca con dolore. A volte il calcio ti mette a dura prova. Ma per me e per noi l'unica cosa che conta è l'orgoglio di sapere che sei un grandissimo uomo prima di essere un grandissimo giocatore. Sempre fieri di te e di vedere i tuoi occhi illuminati giocando per la squadra che ami. E grazie a tutti per sempre tanto amore". 

Mauro Icardi festeggia la qualificazione in Champions League dell'Inter con un post in inglese: "Life does not have to be Perfect, to be Wonderful". Tradotto in italiano: "La vita non deve essere perfetta, ma meravigliosa". 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Life does not have to be Perfect, to be Wonderful #championsleague #inter #MI9

Un post condiviso da Μαυʀɸ Iϲαʀδι - MI9 (@mauroicardi) in data: