Commenta per primo

La Juventus l'aveva seguito in estate e a gennaio. Lui è Mladen Petric, attaccante croato classe '81 in forza all'Amburgo. Ieri Petric ha segnato una tripletta nelle goleada rifilata dal suo Amburgo al Colonia. La partita è finita 6-2. Il croato ha aperto le marcature mettendo in rete su respinta del portiere, poi un gran tiro di sinistro, infine un colpo di testa.

Petric lascia il suo paese per sfuggire alla guerra ed approda in Svizzera dove gioca prima nel Baden, poi nel Grasshoppers, infine nel Basilea. Nel 2007 il salto in Bundesliga dove viene acquistato dal Borussia Dortmund, l'anno dopo arriva all'Amburgo. Il suo attuale contratto scade nel 2012.

Attaccante che svaria su tutto il fronte d'attacco e che ha nel sinistro il suo punto di forza. Controindicazioni? Senza dubbio l'età. A 30 anni Petric non è ancora riuscito ad approdare in una big degna di tale nome. La Juve forse fa bene a pensarci su...