Contro l'Udinese è arrivato il primo gol di Amin Younes con la maglia del Napoli. Ecco le parole del suo agente Nicola Innocentin ai microfoni di Radio Marte:

"A Younes mancava solo la possibilità di avere più continuità: iniziare una partita dall’inizio è importante, è diverso dal subentrare a partita in corso. Il ragazzo ha reagito bene, sono contento per lui e per il Napoli. Mi auguro che possa essere l’inizio di una brillante carriera. Lui può essere anche l’alternativa ad Insigne o a Callejon. Ruolo? In ambito offensivo è molto duttile, può giocare sia come prima che come seconda punta, o come esterno. Il gol di ieri è nelle sue corde: si accentra e calcia, può offrire molte possibilità all’allenatore. Ha bisogno di continuità, come tutti i calciatori. C’è stata la possibilità che andasse via per trovare la giusta continuità. Alla fine è rimasto e spero che da ora possa continuare a giocare e dimostrare le sue capacità.  'Non c’è miglior dottore di te stesso', spesso si dice così. Younes è molto meticoloso ed è partito per il Belgio dove si è ritirato per riprendersi dall’infortunio; è tornato a Napoli solo quando si è ripreso al 100% e sapeva che cosa potesse dare alla squadra. A Napoli sta benissimo: con diversi gesti d'affetto, ha dato dimostrazione di come lui si trovi bene. Ama la città e i tifosi, per lui è un piacere indossare questa maglia. Vuole sposare la causa Napoli. Europa League? Lui ha già giocato questa competizione in passato e con l’Ajax è andato vicino dal vincerla, darà il suo contributo al Napoli per arrivare in fondo."