Commenta per primo

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini ha dichiarato a Radio Kiss Kiss: "Cavani è un indio vero. Sono contento per le sue prestazioni e sono ancora più contento, perchè si sta affermando a Napoli. Ieri ho visto la partita e mi commuovevo a vedere tanta generosità, tanta forza. A Palermo Edinson era più giovane e, dovendo fare lo stesso lavoro oscuro da una parte all'altra del campo, sotto porta, non era così lucido".

"A Palermo ha subito addirittura qualche fischio. Da noi non era ancora maturo, però voglio anche dire che non è Messi. Messi non è un centravanti, ma una seconda punta, un creatore di gioco, mentre Cavani è un finalizzatore eccezionale. In questo momento tutti gli allenatori lo vorrebbero. A livello di rendimento è il n. 1 del mondo".