52
Prima sarà il turno di Lorenzo Pellegrini, poi toccherà a Nicolò Zaniolo. La Roma sta lavorando alacremente ai rinnovi dei contratti, vuole cementare ancora di più il suo progetto tecnico futuro blindando quelli che sono i gioielli della rosa. Vanno avanti i discorsi con l’agente del trequartista ex Inter, nei prossimi giorni è previsto un nuovo summit per cercare di arrivare a un’intesa definitiva. Nei piani del general manager Tiago Pinto c’è il prolungamento di una ulteriore stagione rispetto alla attuale scadenza fissata nel 2024.

Ascolta "Zaniolo-Roma, tutta la verità sul rinnovo: Abraham, il Tottenham e le nuove cifre" su Spreaker.

LA VOLONTÀ DI ZANIOLO-  Zaniolo è molto legato al club giallorosso, la sua volontà sarebbe quella di proseguire l’avventura nella Capitale per cercare di vincere qualche titolo con Josè Mourinho. Il progetto sportivo è chiaro ma esiste anche un piano economico al quale il ragazzo vuole prestare particolare attenzione. Con l’arrivo di Abraham, e il suo ingaggio da 4,5 milioni di euro a stagione, alcuni equilibri sono cambiati all’interno dello spogliatoio. Nicolò si aspetta un ritocco verso l’alto rispetto all’attuale accordo da 2,5 milioni e verrà accontentato. La trattativa con il suo entourage sta viaggiando sui binari giusti, il traguardo finale non è lontano. Con buona pace del Tottenham che aveva preso informazioni sul talento azzurro nelle scorse settimane.