133
Gareth Bale è sempre più vicino all'addio al Real Madrid. La voce era nell'aria da tempo, con il gallese che non rientra nei piani di Zidane, ma la conferma è arrivata nella notte. Il mittente? Proprio Zizou, intervenuto in conferenza stampa dopo la sconfitta contro il Bayern Monaco all'esordio nell'International Champions Cup. "Bale non è stato convocato perchè il club sta trattando la sua partenza. Vedremo cosa succederà nei prossimi giorni. Partenza imminente? Non voglio parlarne, vediamo: se succederà domani, è meglio. Spero sia imminente per tutti, per il club e per il giocatore. Il Real sta parlando con la squadra interessata. Non ho problemi personali, le cose vengono fatte perchè devono essere fatte, io prendo decisioni, dobbiamo cambiare. Non so se tra 24 o 48 ore, ma la situazione cambierà". 

NIENTE BAYERN - Tra i club accostati al giocatore c'è il Bayern Monaco, avversario di ieri delle Merengues. Il tecnico Kovac, però, ha dichiarato: "No, non siamo interessati a Gareth Bale. E' un ottimo giocatore, ma non siamo interessati a portarlo al Bayern. Sono certo che avrà delle opzioni per dove giocare se scegliesse di lasciare il Real Madrid".