A Radio Marte è intervenuto Gokhan Inler, doppio ex di Napoli e Zurigo. “La mia carriera è iniziata allo Zurigo. Sulla carta il Napoli è favorito, ma in Europa League è sempre difficile giocare perchè ogni squadra può fare qualcosa di straordinario. Lo Zurigo avrà lo stadio pieno e sarà una bella partita. Non c’è un singolo da temere, ma tutta la squadra che contro il Napoli vorrà mettersi in mostra: lo Zurigo vorrà far vedere di saper fronteggiare gli azzurri. Addio di Hamsik? Marek è un amico e per me resta un napoletano, anche più di me perché è cresciuto col Napoli. Solo lui può decidere cosa fare del suo futuro e Napoli resterà sempre casa sua. È un simbolo, ha dato tantissimo ed ha macinato record su record e se ha deciso di andar via, nessuno può sindacare la sua scelta”.