Commenta per primo
Gol e assist, dribbling e sterzate. Quattordici anni dopo la Roma scopre un altro Cassano. Tutto vero: si chiama Claudio Cassano, è un attaccante classe 2003 e ha appena firmato il suo primo contratto da professionista con i giallorossi. Attaccante come Fantantonio, nelle giovanili ha stupito tutti attirando anche l'interesse di altri club: su di lui c'erano anche Inter, Atletico Madrid e Tottenham, ma il ragazzo non ci ha pensato un attimo a sposare il progetto Roma. Tre anni di contratto per crescere e diventare grande con questa maglia, e magari esaudire il grande sogno nel cassetto del debutto in Serie A.

CHI E' - Oltre ad avere il suo stesso cognome, con Cassano sr Claudio condivide anche i piedi da predestinato e le origini baresi. La Roma l'ha pescato due anni fa dal Barletta dopo averlo seguito per diverso tempo anche nel campionato precedente quando con 20 gol aveva trascinato il Bisceglie Under 15 alla finale scudetto; lui si è innamorato di questi colori che non vuole più lasciare. Ora tocca a Claudio dimostrare in campo di meritarsi il primo contratto da pro: testa sulle spalle e un pallone tra i piedi, la Roma scopra un altro Cassano.