Commenta per primo
Tutto esaurito all’Arena di Milano mentre Diretta Stadio spopola sul web con oltre 3 mln di visualizzazioni, Galante: “Rappresentiamo i gusti della gente”. Centinaia di video postati su Youtube che immortalano l’esultanza degli opinionisti più vivaci di 7Gold, alcuni dei quali veri e propri cult con accessi da record. Ma anche l’idea felice di trasmettere il popolare talk show “Diretta Stadio” sul maxischermo dell’Arena di Milano per accompagnare la finalissima di Champions Inter-Bayern. “Abbiamo voluto uscire dal nostro alveo naturale per partecipare alla costruzione di un evento sul territorio che ha registrato il tutto esaurito e allo stesso tempo i nostri programmi sono diventati uno dei tormentoni di internet - spiega Giorgio Galante, responsabile della programmazione di 7Gold - due situazioni differenti unite da un elemento comune, la volontà da parte nostra di andare incontro ai gusti popolari intercettando i fenomeni di costume”. All’Arena di Milano un pubblico di oltre 10.000 persone è stato intrattenuto nel pre e post partita della sfida più importante della stagione con le immagini di “Diretta Stadio, ma soprattutto è stato trascinato dalla telecronaca “militante” di Filippo Tramontana, il giornalista di 7Gold che ha commentato in diretta la partita da una delle tre postazioni televisive all’interno dell’Arena.La scelta di aderire all’evento organizzato dall’agenzia Euroglobo si è rilevata vincente dimostrando che una tv può aspirare ad attrarre anche un pubblico “reale”, in carne e ossa e non solo quello ovviamente importante, ma virtuale dell’Auditel. 7Gold che sulla declinazione popolare del calcio ha costruito buona parte della propria identità, sta mettendo a frutto questo patrimonio anche sul web con evidenti benefici anche dal punto di vista della divulgazione che amplia il proprio target.Sono centinaia i video postati dagli utenti su Youtube con le fasi salienti delle telecronache di “Diretta Stadio” e in parte si tratta di contenuti rimixati dagli utenti stessi e quindi almeno parzialmente autoprodotti. L’appuntamento su Youtube è ormai un classico per i tifosi delle due squadre milanesi. Protagonisti sono gli opinionisti di punta del talk, il supertifoso milanista Tiziano Crudeli e la coppia di interisti Elio Corno-Filippo Tramontana. Gli incontri della squadra di Mourinho, fautrice quest’anno di una storica “tripletta”, sono naturalmente i più gettonati. Nella top dei video più visti oltre ai due derby (rispettivamente 320mila e 523mila accessi), troviamo Inter-Siena (317.000), mentre per la Champions Inter-Dinamo Kiev ha raggiunto oltre 300.000 e Inter-Barcellona, 370.000. Sul versante milanista la pesante sconfitta in casa del Manchester United e il conseguente sconforto di Crudeli sono stati visti 325.000 volte. Si potrebbe continuare perché la lista dei video che hanno superato le 100.000 visualizzazioni è lunghissima a testimonianza che la “tv del giorno dopo” può nascere in forme del tutto impreviste prendendo strade che spiazzano le convenzioni e soprattutto le abitudini mentali di chi considera la tv un media anacronistico e confliggente con il web.