Commenta per primo

Sono, dunque, lontane, le voci di mercato di gennaio che lo vedevano in procinto di accasarsi alla corte del Milan di Massimiliano Allegri, suo ex allenatore in rossoblù, che non si è mai nascosto dietro al fatto che Lazzari fosse un giocatore interessante. Il tutto si era concluso con un nulla di fatto e con delle voci di corridoio che non sono poi state confermate dai fatti. La mezzala ha terminato la sua stagione tra alti e bassi ma è pronta a riprendersi un posto al sole nel centrocampo di Donadoni a partire dalla prossimo campionato. Il futuro di Lazzari sarà ancora rossoblù.