Non solo striscioni, ma anche proteste social. Un disappunto che si è riversato anche sulla pagina Facebook dei Boston Celtics, in cui Pallotta ha alcune quote. “Free As Roma” (“Libera la Roma”), il commento più frequente sulla pagina Facebook dei Celtics. Una vera e propria invasione, quella dei tifosi giallorossi sui social del club statunitense: “Pallotta Go Home” o “Pallotta vattene”, la lingua non muta la sostanza del forte messaggio che dalla capitale sta viaggiando veloce verso Boston. L’ultimo post dei Celtics è stato preso  d’assalto