Commenta per primo
L'agente di Gaston Brugman, Silvio Pagliari, ha parlato a ParmaLive.com: "La fiducia di D'Aversa? Fondamentale. Insieme a Faggiano lo hanno voluto fortemente e questo è stato il risultato finale. Quando hai la fiducia dell’ambiente è normale che rispondi, Gaston ha le qualità per poter continuare a fare bene. L'idea Parma? Stavano cercando un giocatore che potesse giocarsi un posto con Scozzarella, un centrocampista con caratteristiche simili. Gaston ha fatto molto bene in B ed era il momento di fare bene anche in Serie A perché lui ha tutte le qualità giuste, forza fisica, tecnica. Si diceva che avesse solo qualità ma io ho sempre detto che è un giocatore anche di quantità perché è forte nel recupero palla e lo sta dimostrando. Il riscatto a gennaio e il possibile rinnovo? Sì, è stato confermato, abbiamo allungato la scadenza di un anno perché ci hanno dato fiducia. Abbiamo ricevuto tante richieste ma il direttore Faggiano non le ha mai prese in considerazione. E’ giusto continuare su questa strada, il ragazzo è contento e sta molto bene. Miglior Brugman di sempre? Secondo me può fare meglio. Ha una grande fase offensiva che ancora non ha fatto vedere, come sui calci di punizione. Ha doti balistiche, può far gol da lontano e può fare bene anche dalla metà campo in su. Sta facendo molto bene ma ha margini di miglioramento. Sta prendendo consapevolezza con la categoria, si sente più forte e la cosa più bella è che sta giocando come giocava a Pescara, sta acquisendo personalità e consapevolezza nei propri mezzi. Può solo che crescere".