Il tecnico dell'Ajax Erik Ten Hag ha parlato in conferenza stampa dopo l'impresa contro la Juventus: "Se giochiamo bene, è normale che dei giocatori se ne vadano. Non siamo Real Madrid, Barcellona, Manchester City o Juventus. Dipende dall'economia del calcio ma noi siamo creativi nella costruzione di una squadra, con equilibrio. Giochiamo con una filosofia e lo faremo anche nei prossimi anni. Lotteremo per ogni giocatore, spero di non perderne troppi: se ne andranno diversi ma il vivaio dell'Ajax è forte. Abbiamo visto Ekkelenkamp, come lui ce ne sono altri forti. Lo scouting si sviluppa, se alcuni se ne vanno, ne prenderemo altri forti per andare avanti e per crescere: ricominceremo da zero ogni stagione".