Calciomercato.com

Alex Telles e Felipe Melo per l'Inter

Alex Telles e Felipe Melo per l'Inter

"Servono rinforzi in attacco". Roberto Mancini chiede un altro sforzo sul mercato al presidente Erick Thohir. L'allenatore dell'Inter ha dichiarato alla vigilia della sfida col Bayern Monaco in Cina: "Perisic al momento è un giocatore del Wolfsburg ed è difficile dire quello che può accadere, è un giocatore che ha qualità e può giocare in diversi ruoli. Jovetic può fare tutti i ruoli in attacco: la prima, la seconda punta e l'esterno nel tridente. Anche Salah può ricoprire più ruoli e fare la seconda punta come ha fatto spesso a Firenze, ma uno è del Manchester City e l'altro a metà tra Chelsea e Fiorentina… Non voglio che qualcun altro si offenda e non voglio che nessuno si offenda per niente. Felipe Melo è un giocatore esperto e bravo, ma è del Galatasaray e non mi aspetta assolutamente. Come gli altri può darci una mano, ma al momento non sappiamo cosa può accadere". 

MERCATO BLOCCATO - La Gazzetta dello Sport fa il punto sul mercato nerazzurro. Il lungo volo di Marco Fassone e Piero Ausilio verso la Cina congela per forza le trattative dell'Inter. I direttori in aereo vorrebbero riaccendere i cellulari e scoprire magari che qualcuno della rosa ha accettato le offerte per lasciare Milano. A partire da Shaqiri. Lo Schalke sta vendendo Farfan e quindi potrebbe aver bisogno di accelerare per l’attaccante esterno. Il fatto è che deve ancora presentare un’offerta allo svizzero e soprattutto ha altri profili che sta valutando oltre allo svizzero. Lo stallo va di pari passo con quello per Perisic. Oggi il Wolfsburg disputa un test amichevole contro lo Zurigo a Singen, nel sud della Germania, vicino al nuovo ritiro della squadra. C’è curiosità per vedere se giocherà (e quanto) oppure se verrà tenuto a riposo diplomaticamente. Va ricordato che il gruppo poi partirà per Londra dove tra sabato e domenica giocherà l’Emirates Cup contro Villarreal e Arsenal. Impegni, questi ultimi due, in cui sarebbe dura giustificare un forfait. 

TERZINO SINISTRO - Filipe Luis torna all’Atletico Madrid e quindi esce di scena. Rimane l’idea Siqueira che a questo punto proprio ai Colchoneros potrebbe trovare meno spazio. Pista rimasta fredda che potrebbe riscaldarsi. Così come quella per Masuaku dell’Olympiacos o per Telles del Galatasaray. Il Mancio lo conosce avendolo allenato a Istanbul, ha preso da poco il passaporto italiano (brasiliano di nascita) e può fare anche l’esterno alto. Con il Gala poi si potrebbe inserire anche Felipe Melo il cui cartellino ora costa circa 2 milioni. Anche perché ormai Thiago Motta sta andando all’Atletico Madrid e Mario Suarez è della Fiorentina. 

Altre notizie