7
Se la Juventus si è laureata campione d'Italia, per la nona partita consecutiva, coi suoi 83 punti (appena uno in più dell'Inter seconda), a vincere il platonico scudetto post lockdown è il Milan, trascinato da Ibrahimovic e fresco di conferma di Pioli: sono 30 i punti totalizzati dai rossoneri in 12 partite, frutto di 9 vittorie e 3 pareggi. E se c'è una partita che ha fotografato nettamente la differente condizione tra la Juventus scudettata e i vincitori di questo "scudetto platonico" quella è il 4-2 di San Siro, con blackout bianconero e ribaltone milanista nell'ultima mezz'ora.