Cosa pensa Allegri del Real Madrid, lo ha fatto capire lui stesso parlando di Dybala: «Se vuole andare in un club più grande della Juve può scegliere solo il Barcellona, il Bayern o - appunto - il Real». Il club bianconero, dunque, è vicino al vertice, ma il club di Florentino Perez è tra i pochissimi che gli è superiore: lo dice la storia, del resto, anche recente. Eppure Max, quando lo ha chiamato il potentissimo (e sufficientemente arrogante) presidente spagnolo, gli ha detto: «Grazie ma no, non si può fare: rimango alla Juve».

CONTINUA SU ILBIANCONERO.COM