2

La vittoria sul Bologna, e la sosta del campionato, valgono bene qualche ora di riposo in più. Antonio Conte approfitta della pausa per le Nazionali per permettere ai suoi giocatori, almeno a quelli che non saranno impegnati con le diverse rappresentative, di recuperare energie preziose, in vista del tour de force che attenderà i bianconeri alla ripresa.

L’Inter sabato 30 marzo, il Bayern, a Monaco, martedì 2 aprile, il Pescara sabato 6, ancora i tedeschi mercoledì 13 e la Lazio lunedì 15: cinque partite delicate in poco più di due settimane, cui si dovrà arrivare con la testa sgombra e le gambe pronte a macinare chilometri.

La sosta del prossimo fine settimana permette di dosare gli sforzi e Conte ha quindi concesso tre giorni di riposo alla squadra, che tornerà al lavoro, priva dei molti Nazionali, mercoledì 30 marzo, quando, a Vinovo, sosterrà un allenamento mattutino.