Joachim Andersen e un premio meritato. Aumento dell'ingaggio e rinnovo anche ufficiale per il difensore danese che sta vivendo una stagione da assoluta rivelazione: la Sampdoria ha annunciato la sua firma sul nuovo contratto fino al 2022, Andersen vede il suo stipendio al rialzo e questa mossa del presidente Ferrero nasce dalle tante offerte già ricevute per il centrale. Dalla Premier League si sono mossi due club, ma la vera sfida per assicurarsi Andersen è in Italia.

INTER VS JUVE - L'Inter ha avuto diversi incontri per provare ad anticipare la concorrenza, vuole fortemente Andersen per giugno, Ausilio si è attivato personalmente per riuscire nel blitz dallo stesso club da cui i nerazzurri hanno prelevato Milan Skriniar. Ma da qualche settimana è entrata in scena anche la Juventus, pronta a un'offerta da 25 milioni lasciando Andersen ancora alla Samp anche per un'altra stagione. Condizioni che non soddisfano ancora Ferrero, fino a oggi i blucerchiati pretendevano 35 milioni di base per Andersen e col rinnovo il prezzo potrà salire. Ma secondo quanto appreso da Calciomercato.com, non c'è alcuna clausola rescissoria e sarà così la Sampdoria a fare il prezzo. Inter e Juve sono avvisate, intanto la Samp blinda Andersen fino al 2022...