18
L'esclusione nella finale di Coppa del Re è la goccia che fa traboccare il vaso: Barcellona-André Gomes, un rapporto quasi impossibile da ricucire e che dovrebbe portare all'addio in estate. Dovrebbe, il condizionale è d'obbligo perché già da due sessioni di mercato (estate 2017, inverno 2018) le strade dei blaugrana e del centrocampista classe '93 sembravano destinate a separarsi, ma le richieste del club catalano (non meno di 25-30 milioni di euro, a fronte di un contratto in scadenza nel 2021) hanno fatto naufragare ogni trattativa: proprio il mancato trasferimento ha convinto il giocatore portoghese a prendere una decisione drastica.

ADIOS MENDES, JUVE E MILAN... - Addio Jorge Mendes: l'indiscrezione ha trovato conferme, André Gomes ha scelto di separarsi dal potente procuratore, tra gli altri, di Cristiano Ronaldo e André Silva per affidarsi a Paul Martin, agente forte sul mercato britannico (tra i suoi assistiti Ross Barkley e John Stones). Proprio questa decisione fornisce un importante indizio su quale possa essere il futuro di Gomes: Juventus e Milan si sono defilati, sia per le richieste del Barça sia per l'allontanamento di Mendes, in buoni rapporti con le dirigenze bianconere e rossonere, in pole ora c'è il Tottenham che potrebbe così liberare Dembele. Premier più vicina, Juve e Milan più lontani e concentrati su altri obiettivi, ma non è ancora finita: Mendes non si è arreso, non è escluso che possa tentare un colpo di coda per riprendersi Gomes e regalargli quella fuga da Barcellona, promessa ma mai concretizzata.

@Albri_Fede90